QUEEN ART STUDIO
QUEEN ART STUDIO
 

Raffaello Benedetti Brà

Raffaello Benedetti Brà

 

Biografia:

Si diploma all'Istituto d'Arte della sua città, dalla quale si allontana a 20 anni per cercare un suo "...mondo fuori dalle mura di Verona".

Prima a Milano poi a Roma è Art Director nelle sedi italiane di alcune Agenzie di Pubblicità Internazionali: Ted Bates, Spade & Archer, Compton Dupuy, Saatchi & Saatchi.

Durante 10 anni di Art Direction realizza numerose Campagne Pubblicitarie, alcune delle 

quali appaiono nelle selezioni degli Annuals e pubblicate sugli stessi.

Attratto fortemente dalla Fotografia, apre il suo Studio a Milano a 50 passi dal Cenacolo 

leonardesco. In vari anni, è scelto dalle più creative Agenzie Pubblicitarie, che gli affidano la realizzazione delle immagini fotografiche di Campagne pubblicitarie per prestigiosi marchi di Società Italiane e Multinazionali, a fianco di alcuni tra i migliori Art Directors.

La sua specializzazione è lo Still life, nella quale applica con passione il suo repertorio 

artistico, ricercando sempre un risultato di maniacale perfezione estetica.

Per molti anni è iscritto all'Art Direcrors Club Italia, fino a quando si rende conto che la 

Pubblicità stampa ha smesso di puntare sulla qualità delle Immagini fotografiche.

 Così arriva la decisione (da tempo rinviata) di dedicare il suo impegno alla produzione di 

immagini fotografiche artistiche, non commissionate ma totalmente sue, ricercate e custodite per anni nella sua mente.

 

Biography

 He graduated from the Art Institute of his city, from which he went away when he was 

twenty to look for his "...world outside the walls of Verona.” 

First in Milan and then in Rome, he worked as an Art Director at the Italian branches of some 

International Advertising Agencies: Ted Bates, Spade & Archer

Compton Dupuy, Saatchi & Saatchi. 

During 10 years of Art Direction, he created numerous Campaigns, some of which appear and 

were published in the selections of Annuals. 

Being strongly attracted by Photography, he opened his studio in Milan locaded 50 steps from 

the famous Last Supper by Leonardo da Vinci. 

In several years of activity, he was chosen by the most creative advertising agencies for the 

creation of photographic images of advertising campaigns for prestigious brands of Italian 

companies and multinationals. He worked together with some of the best Art Directors. 

His specialization is Still Life, on which he applies his artistic repertoire with passion, always 

seeking a result of maniacal aesthetic perfection. 

For many years, he joined the Art Directors Club Italy, until he realized that the Advertising 

has ceased to focus on the quality of the photographic images. 

 So, he finally achieved the decision (postponed for a long time) to dedicate his 

full time to the creation of fine art photography images, totally belonging to his imagination, 

that have been sought and stored for years in his mind.

 

Raffaello Benedetti Brà

ha costruito uno stile artistico che fonde la sensualità delle figure con la riflessione 

metafisica.

Questo approccio è stato perfezionato in un metodo di lavoro completo e sincretico. 

Una caratteristica importante della pratica artistica di Raffaello Brà è che non tutto dipende 

da ortodossie o gerarchie del canone accettato della storia dell'arte.

In questo modo ha avuto il coraggio di intraprendere un percorso veramente indipendente.

Nel suo lavoro i due collegamenti tangibili principali tra il Surrealismo e la Metafisica

hanno sviluppato intuizioni sulla relazione fra mito e fantasia che evocano emozioni 

primordiali all'interno del fruitore mostrando una vasta gamma di emozioni e indirizzi e 

giocando con la verità e l’illusione attraverso visioni metafisiche.

  

Le immagini sono selezionate in funzione della loro forma dettagliata, 

la cui architettura crea una composizione simmetrica che viene compensata da una infinita 

varietà di dettagli asimmetrici. 

Al centro di queste opere c’è una luce prominente che agisce sia come una metafora per i 

cicli di tempo e le sue successive modifiche, sia come dispositivo formale di fissazione dei 

racconti sulla superficie fotografica.

L'esuberanza, l'intensità e la ricchezza contenuta in queste sue opere genera un quadro 

piano che fornisce allo spettatore un campo soprasensibile di visione assai chiara e, come 

un sistema ideologico autonomo, rivela tracce di un'esperienza intima e fugace.

Queste opere catturano l’attenzione e la loro tecnica assomiglia a quello che il surrealista 

chiama "disegno automatico” dove le immagini riflettono una forma intrappolata all'interno 

di una sottile colonna di bagliore, o una figura antropomorfa catturata in una nuvola, o 

una silhouette imprigionata per una frazione di secondo nella sua staticità e nel contempo 

lasciata a vivere singolarmente di vita propria 

Raffaello Brà sembra usare queste figure come "spettri periferici" che rivelano le riflessioni 

di un mondo privato e raffigurano la fantasia e l'erotismo di un sogno ad occhi aperti che di 

tanto in tanto ha il potenziale per diventare un incubo.

Altre immagini che sono state tagliate fuori dal superficie fotografica, esistono solo nello 

spazio negativo. In queste opere il vuoto diventa sostanza. 

Raffaello Brà riesce così a fare arte per un sistema visivo ben sviluppato e ben ponderato 

che ha il potere di comunicare l'esperienza di una rivelazione. 

Con l'uso di un metodo di lavoro completo e sincretico ha prodotto un ampio corpus di 

icone "iconoclaste" che colmano il divario tra la metafisica, l'alternativa e le tradizioni 

postmoderne dell'arte contemporanea.

L'Opera ha un pizzico di ironia ma cerca di evocare in definitiva la calma e il silenzio.

Nei lavori più recenti Raffaello Brà punta ancora sul buio e ai richiami classici, ma si 

sposta verso un un’oscurità più psicologica che conduce lo spettatore a chiedersi che cosa 

è successo e cosa potrebbe ancora accadere 

 Maria Grazia Todaro

 

Contacts:

 

 

Raffaello Benedetti Brà

Via S.Siro 31

http://raffaellobra.tumblr.com/

 

 

 

 

 

works

Esposizioni con QueenArtStudio

 

-Art Shopping Carrousel du Louvre Paris ottobre 2014

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

CONTATTA L'ARTISTA

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Navigando in questo sito accetti l'utilizzo dei cookies in base alle normative vigenti sulla privacy

QUEENARTSTUDIO NELL'EXPO VENETO DEL CIRCUITO EXPO 2015 MILANO

Informazioni

info at queenartstudio.it

tel 3346447738

EVENT  2017 

INTERNATIONAL ART SYMPOSIUM

-PREMIO ARCIMBOLDO-

'IL PROFUMO DELL'ARTE'

ART SHOPPING LOUVRE

Consiglia questa pagina su:

QUEENARTSTUDIO A FAVORE DEL FAI

CHI E' AMICO DEL FAI ENTRA GRATIS AGLI EVENTI QUEENARTSTUDIO

entra nel nostro numeroso gruppo
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Maria Grazia Todaro Via Gian Francesco Sagredo 13 35124 Padova